Archivi tag: Venezuela

Report geopolitico del 9 agosto 2017

Rassegna ragionata dei principali accadimenti di politica internazionale 

UNITÀ DI CRISI 

FRANCIA. Alcuni soldati francesi sono rimasti feriti dopo essere stati travolti da un’autovettura, in un quartiere settentrionale della capitale.

VENEZUELA. L’Assemblea Costituente venezuelana si é insediata approvando un decreto nel quale dichiara la sua superiorità sulle altre istituzioni governative.

NIGERIA. Almeno 12 persone sono morte e 18 sono rimaste ferite a seguito di un attacco ai danni di una chiesa cristiana, nel sud-est del paese, condotto da miliziani armati.

SUDAFRICA. Il presidente sudafricano Jacob Zuma é sopravvissuto ad un voto di sfiducia del Parlamento che, in caso di approvazione, lo avrebbe rimosso dal suo incarico.

É L’ECONOMIA, BELLEZZA

MERCATI. DJ (-0,27), FTSE 100 (-0,59), DAX (-1,12), CAC40 (-1,40), FTSE MIB (-0,91), Nikkei (-1,29), Hang Seng (-0,35).

VALUTE €/x. $ (1,175), £ (0,903), ¥en (129,165), ¥uan (7,847), CHF (1,132), Real (0,270), Rub (0,0142).

COMMODITIES. WTI (49,48), Brent (52,60), Gas (2,88), Oro (1.275,20), Argento (16,88). Rame (2,93), Cotone (0,84), Zucchero (0,15), Mais (371,25), Soia (963,75), Grano (457,75), Avena (271,25), Riso (2,25).

Annunci

Report geopolitico del 1 agosto 2017

Rassegna ragionata dei principali accadimenti di politica internazionale 

UNITÀ DI CRISI 

VENEZUELA. Dopo il referendum per l’elezione dell’Assemblea Costituente la polizia venezuelana ha arrestato due dei principali leader dell’opposizione, da tempo agli arresti domiciliari.

PAKISTAN. Il parlamento pachistano ha eletto, quale primo ministro ad interim, Shahid Khaqan Abbasi, dopo le dimissioni di Nawaz Sharif.

AFGHANISTAN. Almeno 29 persone sono morte a seguito di un attentato suicida avvenuto in una moschea sciita della zona occidentale di Herat.

É L’ECONOMIA, BELLEZZA

MERCATI. DJ (0,33), FTSE 100 (0,70), DAX (1,10), CAC40 (0,65), FTSE MIB (0,59), Nikkei (0,54), Hang Seng (0,46).

VA.UTE €/x. $ (1,182), £ (0,895), ¥en (131,126), ¥uan (7,947), CHF (1,142), Real (0,270), Rub (0,0140).

COMMODITIES. WTI (48,70), Brent (51,27), Gas (2,82), Oro (1.265,20), Argento (16,61), Rame (2,87), Cotone (0,84), Zucchero (0,15), Mais (364,50), Soia (961,50), Grano (462,75), Avena (289,25), Riso (12,42).

COREA DEL SUD. L’economia sudcoreana ha fatto registrare un balzo del 19% delle esportazioni, grazie soprattutto al commercio dei semiconduttori.

Report geopolitico del 31 luglio 2017

Rassegna ragionata dei principali accadimenti di politica internazionale 

UNITÀ DI CRISI 

SOMALIA. Almeno 23 peacekeepers della missione AMISOM ed 1 soldato somalo sono morti a seguito di un’imboscata portata dai miliziani islamisti di Boko Haram, nella regione meridionale di Lower Shabelle.

AFGHANISTAN. Un commando costituito da quattro miliziani dello Stato Islamico ha attaccato la sede dell’ambasciata irachena a Kabul, causando solo il ferimento di alcuni agenti accorsi sul luogo.

VENEZUELA. Il presidente venezuelano Nicolas Maduro ha dichiarato riuscito il referendum per l’elezione dell’Assemblea Costituente che dovrà modificare la Costituzione.

É L’ECONOMIA, BELLEZZA

MERCATI. DJ (0,34), FTSE 100 (0,05), DAX (-0,37), CAC40 (-0,73), FTSE MIB (0,26), Nikkei (-0,17), Hang Seng (1,28),

VALUTE €/x. $ (1,183), £ (0,896), ¥en (130,494), ¥uan (7,955), CHF (1,143), Real (0,271), Rub (0,0141).

COMMODITIES. WTI (50,19), Brent (52,66), Gas (2,80), Oro (1.268,80), Argento (16,83), Rame (2,89), Cotone (0,84), Zucchero (0,14), Mais (371,50), Soia (986,75), Grano (477,75), Avena (286,00), Riso (12,26).

BELGIO. L’economia del Belgio ha fatto registrare una crescita di +0,4% (q/q) nel secondo trimestre dell’anno.

SPAGNA. L’economia spagnola é cresciuta dello 0,9% (q/q) nel secondo trimestre, raggiungendo così i livelli pre-crisi del 2008.

Report geopolitico del 17 luglio 2017

Rassegna ragionata dei principali accadimenti di politica internazionale 

UNITÀ DI CRISI

NIGERIA. Un attentatore suicida si é fatto esplodere nei pressi di una moschea a Maiduguri, città del nord della Nigeria, causando la morte di almeno otto persone.

UNA TESTA, UN VOTO

INDIA. Si aprono oggi, in India, i seggi per l’elezione del prossimo presidente.

VENEZUELA. Oltre 7 milioni di persone hanno votato, in un referendum consultivo, organizzato dall’opposizione, contro le proposte  del presidente Maduro di cambiare la Costituzione.

É L’ECONOMIA, BELLEZZA

MERCATI. DJ (-0,03), FTSE 100 (0,35), DAX (-0,35), CAC40 (-0,10), FTSE MIB (-0,03), Nikkei (0,09), Hang Seng (0,31).

VALUTE €/x. $ (1,148), £ (0,879), ¥en (129,248), ¥uan (7,771), CHF (1,104), Real (0,273), Rub (0,0147).

COMMODITIES. WTI (46,01), Brent (48,44), Gas (3,02), Oro (1.234,70), Argento (16,06), Rame (2,72), Cotone (0,84), Zucchero (0,14), Mais (381,25). Soia (992,25), Grano (513,50), Avena (294,00), Riso (11,82).

CINA. L’economia cinese é cresciuta del 6,9% a/a nel secondo trimestre, presentando un risultato migliore delle aspettative.

Report geopolitico del 6 luglio 2017

Rassegna ragionata dei principali accadimenti di politica internazionale 

UNITÀ DI CRISI 

FILIPPINE. I miliziani di Abu Sayyaf hanno comunicato di aver ucciso due vietnamiti che teneva in ostaggio da mesi.

VENEZUELA. Alcuni membri dell’opposizione venezuelana sono stati assaliti da sostenitori del presidente Maduro, nel corso di una sessione dell’Assemblea Nazionale.

LIBIA. Il generale Khalifa Haftar ha dichiarato di essere entrato in pieno controllo della città di Bengasi, sottraendola al controllo delle milizie islamisti attive nell’est del paese.

SIRIA. Un attentatore si è fatto esplodere nei pressi di una stazione degli autobus ad Hama, causando la morte di due persone ed il ferimento di altre nove.

É L’ECONOMIA, BELLEZZA

MERCATI. DJ (-0,74), FTSE 100 (-0,41), DAX (-0,58), CAC40 (-0,53), FTSE MIB (0,69), Nikkei (-0,52), Hang Seng (-0,36).

VALUTE €/x. $ (1,141), £ (0,880), ¥en (129,782), ¥uan (7,762), CHF (1,096), Real (0,265), Rub (0,0146).

COMMODITIES. WTI (44,94), Brent (47,50). Gas (2,89), Oro (1.220,00), Argento (15,75), Rame (2,65), Cotone (0,84), Zucchero (0,14), Mais (379,00), Soia (980,75), Grano (515,75), Avena (272,75), Riso (11,65).

UE-GIAPPONE. Giappone ed Unione Europea hanno trovato l’intesa per la sigla di un accordo di libero scambio.

Report geopolitico del 28 giugno 2017

Rassegna ragionata dei principali accadimenti di politica internazionale 

UNITÀ DI CRISI 

VENEZUELA. Un elicottero della polizia ha sparato alcuni colpi su un palazzo del ministero degli interni e lanciato granate sulla Corte Suprema, in quello che il presidente Maduro ha definito un atto terroristico.

SIRIA. Le forze turche hanno lanciato alcuni colpi di artiglieria sul,e milizi curde YPG dopo che queste ultime avevano attaccato le milizie filo turche impegnate nel conflitto siriano.

CYBERWAR. Un attacco cibernetica é stato effettuato ai danni di numerose compagnie private, a livello globale, colpendo principalmente Ucraina, Polonia e Russia.

É L’ECONOMIA, BELLEZZA

MERCATI. DJ (0,68), FTSE 100 (-0,63), DAX (-0,19), CAC40 (-0,11), FTSE MIB (1,24), Nikkei (0,53), Hang Seng (0,88).

VALUTE €/x. $ (1,140), £ (0,880), ¥en (128,003), ¥uan (7,732), CHF (1,092), Real (0,267), Rub (0,0148).

COMMODITIES. WTI (44,96), Brent (47,70), Gas (3,09), Oro (1.251,40), Argento (16,82), Rame (2,68), Cotone (0,84), Zucchero (0,14), Mais (357,00), Soia (918,25), Grano (461,25), Avena (269,50), Riso (11,42).


Report geopolitico del 2 maggio 2017


Rassegna ragionata dei principali accadimenti di politica internazionale 

UNITÀ DI CRISI 

EGITTO. Almeno tre poliziotti sono morti e cinque sono rimasti feriti, dopo una sparatoria avvenuta a Il Cairo con un gruppo di miliziani armati. L’attacco non é stato rivendicato.

VENEZUELA. Non accenna a placarsi la protesta in Venezuela, a seguito dei propositi del presidente Nicolas Maduro di  convocare un’assemblea popolare per modificare la Costituzione.

COREA DEL SUD. Fonti ufficiali del governo statunitense hanno comunicato che il sistema THAAD ha raggiunto la capacità operativa iniziale.

PALESTINA. Hamas ha rilasciato un documento ufficiale nel quale riconosce la possibilità di uno stato palestinese sui confini del 1967, senza accettare l’esistenza di Israele.

SIRIA. Almeno 24 persone sono morte, nei pressi del checkpoint di Rajm-al-Salimi, al confine tra Siria e Iraq, a seguito di scontri con i miliziani dello Stato Islamico.

DIPLOMAZIA ALL’APERTO

GERMANIA-RUSSIA. La cancelliere Angela Merkel si recherá in visita di stato in Russia, a Sochi, per incontrare il presidente Vladimir Putin e discutere di Siria, Ucraina e del prossimo G20 di Amburgo.

É L’ECONOMIA, BELLEZZA 

GRECIA. La Grecia ha raggiunto un accordo con i suoi creditori dell’area-euro e del Fondo monetario internazionale per la seconda revisione del programma di salvataggio del paese mediterraneo.

MERCATI. DJ (0,09), FTSE 100 (0,64), DAX (0,56), CAC40 (0,70), FTSE MIB (0,60), Nikkei (0,70), Hang Seng (0,33).

VALUTE €/x. $ (1,092), £ (0,844), ¥en (122,383), ¥uan (7,530), CHF (1,084).

COMMODITIES. WTI (47,59), Brent (50,38), Gas (3,20), Oro (1.257,70), Argento (16,79), Rame (2,63), Cotone (0,77), Zucchero (0,16).

Report geopolitico del 20 aprile 2017


Il premier pachistano Nawaz Sharif (AP)

Rassegna ragionata dei principali accadimenti di politica internazionale 

UNITÀ DI CRISI 

PAKISTAN. La Corte Suprema pachistana ha sancito che non ci sono prove sufficienti per condannare il premier Nawaz Sharif, circa le accuse venute fuori dai Panama Papers di aver ricevuto soldi custoditi in conti offshore.

VENEZUELA. Continuano le proteste popolari nei confronti del presidente Nicolas Maduro: nel corso degli scontri avvenuti ieri ci sono stati tre morti.

FRANCIA. Un attacco terroristico é avvenuto a Parigi, sugli Champs Elysees, dove un uomo ha colpito a morte un poliziotto e ferito gravemente altri due, prima di essere ucciso. L’attacco é stato rivendicato dall’ISIS.

É L’ECONOMIA, BELLEZZA

FMI. Il Fondo Monetario Internazionale ha rilasciato il suo annuale report economico, nel quale prevede una crescita globale del 3,5% nel 2017,  nonostante le numerose tensioni geopolitiche.

MERCATI. DJ (0,86), FTSE 100 (0,06), DAX (0,09), CAC40 (1,48), FTSE MIB (0,13), Nikkei (-0,01), Hang Seng (0,97).

VALUTE €/x. $ (1,071), £ (0,836), ¥en (117,171). ¥uan (7,379), CHF (1,070).

COMMODITIES. WTI (50,50), Brent (52,81), Gas (3,16), Oro (1.282,80), Argento (18,00), Rame (2,55), Cotone (0,77), Zucchero (0,18), Mais (357,25), Soia (949,00), Grano (406,25), Avena (221,75), Riso (9,84).

Report geopolitico del 30 marzo 2017


Rassegna ragionata dei principali accadimenti di politica internazionale 

UNITÀ DI CRISI

VENEZUELA. Il Tribunale Supremo di Giustizia (Tsj) del Venezuela ha assunto tutte le funzioni dell’Assemblea Nazionale, il Parlamento unicamerale attualmente in mano all’opposizione, aprendo la strada al governo assoluto di Nicolas Maduro, mentre il paese affronta una grave crisi economica.

DIPLOMAZIA ALL’APERTO 

TURCHIA-USA. Il segretario statunitense Rex Tillerson ha incontrato ad Ankara il suo omologo turco Binali Yildirim per discutere di cooperazione e lotta allo Stato Islamico.

NATO-RUSSIA. sono in corso a Bruxelles i primi colloqui Nato-Russia del 2017.

IL BORSINO

MERCATI. DJ (0,33), FTSE 100 (-0,06), DAX (0,44), CAC40 (0,41), FTSE MIB (0,45), HANG SENG (-0,62), NIKKEI (-0,43).

VALUTE €/x. $ (1,068), £ (0,855), ¥en (119,456), ¥uan (7,364), CHF (1,069).

COMMODITIES. WTI (50,08), Brent (52,81), Gas (3,21), Oro (1.241,30), Argento (18,10), Rame (2,67), Mais (357,75), Soia (963,25), Grano (421,75), Avena (226,25), Riso (9,85), Cotone (0,77), Zucchero (0,18).