Archivi tag: USA

PILLOLE GEOPOLITICHE: 16 SETTEMBRE 2014

USA: il presidente Barack Obama ha annunciato il piano americano per combattere l’epidemia di ebola in Africa Occidentale, che prevede l’invio di 3000 esperti per coordinare gli aiuti e la costruzione di 17 centri temporanei di ricovero e cura.

AFGHANISTAN: un attentato esplosivo compiuto nei pressi dell’ambasciata USA a Kabul ha provocato la morte di due soldati USA e un poliziotto polacco, oltre al ferimento di 13 civili afghani. L’attentato è stato rivendicato dai talebani.

SIRIA: le forze speciali siriane hanno distrutto un ponte sul fiume Eufrate, utilizzato dai ribelli dell’IS per fornire supporto nell’est del paese.

YEMEN: gli scontri tra ribelli sciiti e truppe governative, avvenuti lunedì e martedì, hanno causato la morte di 22 persone.

REPUBBLICA CENTRAFRICANA: le Nazioni Unite hanno preso il comando della missione in Repubblica Centrafricana, precedentemente gestita dall’Unione Africana.

Annunci

PILLOLE GEOPOLITICHE – 11 SETTEMBRE 2014

USA: il presidente statunitense Barack Obama, nel suo discorso alla nazione tenuto per l’anniversario dell’attacco alle Torri Gemelle, ha delineato la strategia da condurre per combattere l’IS.

NIGERIA: i ribelli islamici di Boko Haram hanno circondato la città di Maiduguri e si apprestano a prendere possesso di quella che è la principale cittadina dello stato di Borno.

SIRIA: sono stati liberati i 45 caschi blu delle isole Fiji che erano stati rapiti il 28 agosto scorso, da alcuni ribelli siriani, sulle alture del Golan, lungo il confine con Israele.

PILLOLE GEOPOLITICHE – 8 SETTEMBRE 2014

IRAQ: IS ha attaccato la città di Dhuluiya, situata a circa 70 km a nord della capitale Baghdad, provocando la morte di 17 persone ed il ferimento di 54. Nel frattempo gli USA hanno intensificato gli attacchi contro l’IS, concentrandosi, al momento, sulla zona della diga di Haditha.

SOMALIA: il Pentagono conferma di aver ucciso il leader di al-Shabaab Ahmed Godane. Al suo posto, il gruppo terroristico legato ad al-Qaeda, ha nominato Ahmed Umar, noto com Abu Ubaidah.

NIGERIA: Boko Haram ha preso il controllo della città di Gulak, nello stato di Adamawa, strategicamente situata al confine con il Camerun.

GIAPPONE: il PIL del gigante asiatico ha fatto registrare, nel secondo quadrimestre, una perdita del 7,1%

UCRAINA: la tregua firmata da Kiev e Mosca è durata poco meno di 48 ore.