Archivi tag: G20

Report geopolitico del 7 luglio 2017

Rassegna ragionata dei principali accadimenti di politica internazionale 

UNITÁ DI CRISI

NIGER. Un’unità dell’esercito impegnata in attività di controllo nel sud-est del paese ha ucciso, per errore, 14 civili, credendoli miliziani di Boko Haram.

EGITTO. Almeno 23 soldati sono morti a seguito dell’esplosione di due autobomba, avvenute nella tormentata penisola del Sinai dove i gruppi miliziani locali hanno, da tempo, giurato fedeltà allo Stato Islamico.

DIPLOMAZIA ALL’APERTO

G20. É iniziato ad Amburgo, in Germania, il G20, ovvero l’incontro tra i capi di stato delle principali economie del mondo. Molto atteso l’incontro tra il presidente USA Donald Trump e quello russo Vladimir Putin.

UNA TESTA, UN VOTO

MONGOLIA. Il paese si recherà alle urne per il primo ballottaggio della sua storia. A sfidarsi saranno Khaltmaa Battulga del Partito Democratico e Miyeegombo Enkhbold del Partito Popolare della Mongolia.

É L’ECONOMIA, BELLEZZA 

MERCATI. DJ (0,44), FTSE 100 (0,19), DAX (0,06), CAC40 (-0,14), FTSE MIB (-0,33), Nikkei (-0,32), Hang Seng (-0,49).

VALUTE €/x. $ (1,140), £ (0,885), ¥en (129,951), ¥uan (7,755), CHF (1,099), Real (0,267), Rub (0,0145).

COMMODITIES. WTI (44,24), Brent (46,69), Gas (2,86), Oro (1.209,50), Argento (15,42), Rame (2,64), Cotone (0,84), Zucchero (0,14).

Annunci

Pillole Geopolitiche: 9 febbraio 2015

IMG_0628

EGITTO: scontri nella capitale tra le forze dell’ordine e i tifosi della squadra Zamalek hanno causato la morte di 25 persone.

IRAQ: una serie di attentati da parte di IS ha causato la morte di almeno 40 persone in tutto il paese.

GRECIA: il primo ministro greco Alexis Tsipras ha presentato un piano economico che prevede la fine dell’austerità imposta dalla trojka.

G20: i ministri delle finanze e i presidenti delle banche centrali dei paesi del G20 si riuniscono, da oggi e per due giorni, a Istanbul.

AUSTRALIA: il primo ministro australiano Tony Abbott ha ottenuto la fiducia del parlamento al recente voto di fiducia a cui è stato sottoposto.

GIORDANIA: il governo giordano ha rivelato di aver compiuto 56 attacchi alle postazioni IS e di averne distrutto il 20% del potenziale militare.

USA: incontri a Washington tra il presidente statunitense Obama e la cancelliera tedesca Angela Merkel per discutere della situazione nell’est dell’Ucraina.

COREA DEL NORD: dopo aver testati un missile contro nave, Pyongyang ha effettuato il test di cinque missile a corto raggio.

AFGHANISTAN: un sospetto comandante di IS, Abdul Rauf, sarebbe stato ucciso da un drone americano nella provincia di Helmand.