Report geopolitico del 13 giugno 2017

Rassegna ragionata dei principali accadimenti di politica internazionale 

UNITÀ DI CRISI 

YEMEN. I miliziani di Al Qaeda hanno rivendicato la paternità dell’attacco alla base dell’esercito nei pressi di Baddah, avvenuto il giorno 12 giugno, nel quale sono stati uccisi almeno 10 soldati yemeniti.

UNA TESTA, UN VOTO

PORTO RICO. Oltre il 97% dei portoricani ha votato in favore dell’adesione del proprio paese agli Stati Uniti d’America, diventandone così il 51esimo stato. La decisione finale, data la bassa affluenza alle urne (23%) spetterá al Congresso statunitense.

DIPLOMAZIA ALL’APERTO

UK-FRANCIA. La premier britannica Theresa May si recherá in visita di stato in Francia, dove incontrerà il neo presidente francese Emmanuel Macron.

É L’ECONOMIA, BELLEZZA

MERCATI. DJ (0,41), FTSE 100 (-0,15), DAX (0,59), CAC40 (0,40), FTSE MIB (0,85), Nikkei (-0,05), Hang Seng (0,56).

VALUTE €/c. $ (1,120), £ (0,878), ¥en (123,290), ¥uan (7,619), CHF (1,085), Rub (0,015).

COMMODITIES. WTI (46,53), Brent (48,77), Gas (2,96), Oro (1.266,90), Argento (16,85), Rame (2,59), Cotone (0,84), Zucchero (0,15), Mais (382,25), Soia (934,75), Grano (446,50), Avena (255,00), Riso (11,26).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...