Propositi di secessione per la Republika Srpska?

La vittoria del sì (99,8%) al referendum che si è svolto lo scorso 25 settembre, nel quale veniva chiesto agli elettori se erano favorevoli all’istituzione della festa nazionale della Repubblica Srpska (RS) il 9 gennaio, ha riproposto alla mente antichi drammi. Il referendum si è svolto dopo che, nel novembre del 2015, la Corte Costituzionale bosniaca aveva dichiarato incostituzionale la festa del 9 gennaio, in quanto coincidente con la festa ortodossa di Santo Stefano e quindi lesiva dei diritti delle altre minoranze che costituiscono il 15% della popolazione. Il timore è che questa consultazione popolare possa essere il primo passo per una successiva dichiarazione di indipendenza della RS dalla Bosnia Erzegovina.
La Repubblica Srpska, o Repubblica serba di Bosnia ed Erzegovina, è una delle due entità che costituiscono la Bosnia Erzegovina, assieme alla Federazione di Bosnia ed Erzegovina, come definito dagli accordi di Dayton che posero fine al conflitto del 1992-1995. Occupa circa la metà del territorio della Bosnia e ospita il 33% della popolazione, in maggioranza serbi, che si contrappongono a musulmani e croati che abitano, in maggioranza, la Federazione di Bosnia ed Erzegovina. Di seguito quello che potrebbe essere il territorio della Republika Srpska.


 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...