Pillole glopolitiche del 20 ottobre 2015

  

DANGER ROOM

AFGHANISTAN. I talebani hanno catturato il capo della polizia del distretto di Gorbach e 18 suoi addetti, nell’ambito di un’offensiva nella provincia settentrionale di Faryab, nella quale sono morti 20 membri della sicurezza afghana.

PAKISTAN. Un autobus è stato fatto esplodere mentre si recava nella periferia della città di Quetta, causando la morte di 10 persone ed il ferimento di 22, di cui 6 molto gravi. Al momento l’attentato non è stato rivendicato.

SIRIA. I bombardamenti russi delle ultime ore avrebbero provocato la morte di almeno 45 persone, tra cui un senior leader, appartenenti ai ribelli del Free Syrian Army, gruppo anti-Assad sostenuto dall’occidente.

ONE MAN, ONE VOTE

CANADA. Il partito liberale ha vinto le elezioni politiche canadesi, dopo nove anni di dominio dei conservatori. Il leader del partito Justin Trudeau dovrá adesso provvedere alla formazione del governo. 

DIPLOMAZIA AL LAVORO

STATI UNITI/PAKISTAN. Il premier pachistano Nawaz Sharif sarà in visita di stato negli Stati Uniti, dove incontrerà il presidente Barack Obama. Sul tavolo dei colloqui ci sono i turbolenti rapporti politici con India ed Afghanistan, ed il continuo diffondersi della minaccia terroristica proveniente dal suo interno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...