Pillole glopolitiche del 23 settembre 2015

 
DANGER ROOM

YEMEN. Dopo mesi di esilio , il presidente yemenita Abd Rabbo Mansour Hadi è rientrato nella città di Aden, anticipato nelle scorse settimane dal rientro dei suoi collaboratori.

AFGHANISTAN. L’aviazione civile afghana ha annunciato di avere adesso il controllo di tutto il proprio spazio aereo, senza restrizioni.

COREA DEL SUD. Il governo sudcoreano ha annunciato che impiegherà droni, di concerto con le unità della Marina e dell’Esercito, per controllare il confine marittimo con la Corea del Nord.

ONE MAN, ONE VOTE

GRECIA. È entrato in carica il governo Tsipras bis, dove la fondamentale carica di Ministro delle Finanze sarà ricoperta nuovamente da Euclid Tsakalotos.

DIPLOMAZIA AL LAVORO

STATI UNITI-CINA. Il presidente cinese Xi Jinping è in visita negli Stati Uniti, dove incontrerà il presidente Obama, ma anche i rappresentanti delle aziende di tecnologia avanzata statunitensi.

IRLANDA-INDIA. Il primo ministro indicano Narendra Modi si recherà in visita di stato in Irlanda, è la prima volta in 60 anni, dove incontrerà  il premier Taoiseach Enda Kenny.

RUSSIA-TURCHIA. Il premier turco Recep Tayyip Erdogan si recherà a Mosca per l’inaugurazione di una nuova moschea, e probabilmente incontrerà il presidente russo Vladimir Putin per discutere della situazione in Siria.

PECUNIA NON OLET

FRANCIA. La Francia ha comunicato di aver venduto all’Egitto due portaerei Mistral, precedentemente destinate alla Russia, ma bloccate a causa dell’embargo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...