Pillole glopolitiche: 28 luglio 2015

 DANGER ROOM.

AFGHANISTAN: i talebani hanno conquistato il quartier generale della polizia nel distretto di Kohistanat, nella provincia di Sar-e-Pul, nel nord dell’Afghanistan.

NIGERIA: almeno 29 persone sono morte a seguito dell’assalto dei jihadisti di Boko Haram ai danni del villaggio di Dille e dintorni.

DIPLOMAZIA ALL’OPERA.

NATO: i membri della NATO, riuniti in sessione straordinaria a Bruxelles su richiesta della Tuchia, hanno espresso unanimemente il loro sostegno all’alleato anatolico nella lotta allo Stato Islamico.

ETIOPIA: Barack Obama sarà il primo presidente statunitense a tenere un discorso all’Unione Africana, organizzazione con sede ad Addis Abeba.

TURCHIA: il presidente turco Erdogan sarà in visita in Cina per rafforzare i legami con il paese del Sol Levante.

É L’ECONOMIA, BELLEZZA!

PORTO RICO: Victor Suarez, capo dello staff del governatore portoricano Alejandro Garcia Padilla, ha rivelato che Porto Rico potrebbe non avere i soldi per pagare un debito in scadenza il prossimo mese.

WTO: dopo circa venti anni di negoziati il Kazakhstan é diventato un nuovo membro del WTO, che adesso raggruppa 162 stati.

NONSOLOPOLITICA.

COREA DEL SUD: il primo ministro sudcoreano Hwang Kyo-Ahn ha dichiarato conclusa l’epidemia MERS, la pericolosa sindrome respiratoria del Medio Oriente che ha provocato la morte di 36 persone.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...