Pillole glopolitiche: 13 luglio 2015

 GRECIA: accordo raggiunto tra il leader ellenico Alexis Tsipras e l’Unione Europea, sulla base di un prestito triennale di 80 miliardi di euro, in cambio di riforme urgenti e dolorose per la popolazione.

LIBIA: dopo diversi giorni di contrattazioni a Rabat, in Marocco, sotto egida dell’ONU, é stato siglato un accordo tra i molti contendenti nel conflitto libico, ad eccezione degli islamisti installatisi a Tripoli.

YEMEN: nonostante un accordo di cessate il fuoco che avrebbe dovuto entrare in vigore da venerdì, non si fermano i raid dell’aviazione saudita,né tantomeno gli attacchi dei ribelli Houthi.

AFGHANISTAN: 25 persone sono morte a seguito dell’esplosione di un’autobomba in un posto di controllo nei pressi della base militare di Camp Chapman, situato nella provincia di Khost, ai confini col Pakistan.

IRAQ: 35 persone sono morte e altre 70 ferite, a seguito di una serie di esplosioni avvenute in alcuni quartieri a maggioranza sciita della capitale irachena Baghdad. Nel frattempo, le forze di sicurezza irachene hanno lanciato una nuova offensiva di terra per riprendere la provincia occidentale dell’Anbar.

NIGERIA: un oleodotto di proprietà dell’ENI situato nella regione del Delta del Niger é esploso, causando la morte di 12 persone.

TUNISIA: il ministro dell’interno tunisino Najem Gharsalli ha dichiarato l’uccisione di alcuni terroristi, tra cui il capo delle brigate Oqba Ibn Nafaa Mourad Gharsalli, da parte delle forze di sicurezza della Tunisia.

PORTO RICO: primo incontro tra il governatore dell’isola Alejandro Garcia Padilla e i creditori internazionali, per la ristrutturazione del debito portoricano che ammonta a circa 72 miliardi di dollari.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...