Pillole glopolitiche: 8 luglio 2015

  

YEMEN: lo Stato Islamico ha rivendicato la paternità dell’esplosione avvenuta nei pressi dell’ospedale di Sana’a, mentre non é chiaro chi sia dietro l’autobomba esplosa ad al-Bayda che ha causato la morte di 10 persone.

AFGHANISTAN: rappresentanti del governo afghano e dei talebani pakistani si sono incontrati ad Islamabad per stendere le basi per un accordo di pace, chiudendo l’incontro con la promessa di reincontrarsi dopo il Ramadan.

GRECIA: il premier greco Alexis Tsipras ha promesso,nel suo discorso davanti al Parlamento Europeo, di dar vita ad un piano di riforme credibili, chiedendo un prestito per i prossimi tre anni.

INDIA/KAZAKHSTAN: India e Kazakhstan hanno siglato cinque accordi di collaborazione, tra cui un accordo di cooperazione militare e un contratto di fornitura di uranio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...