Pillole glopolitiche: 3 giugno 2015

 

AFGHANISTAN: uomini armati hanno attaccato un compound, nell’area settentrionale della provincia di Balkh, dove erano alloggiati i collaboratori di una associazione umanitaria Ceca, uccidendo nove afghani. L’attacco non è stato rivendicato.

LIBANO: i guerriglieri di Hezbollah hann riconquistato alcune posizioni nei dintorni della città frontaliera di Arsal, uccidendo almeno 11 ribelli islamici.

GAZA: le forze di sicurezza di Hamas hanno ucciso un militante islamico, sospettato di appartenere allo Stato Islamico. 

MESSICO: il candidato al congresso Miguel Angel Luna é stato ucciso, a colpi di arma da fuoco, da alcuni uomini armati, nei pressi di Città del Messico, pochi giorni prima delle elezioni federali messicane.

USA: il presidente statunitense Barack Obama ha firmato una legge, il Freedom Act, con la quale si diminuisce la possibilità della National Security Agency di spiare i cittadini americani.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...