Pillole glopolitiche: 27 maggio 2015

  

LIBIA: il primo ministro libico del governo di riconosciuto di Tobruk, Abdullah al-Thinni, è sopravvissuto ad un tentativo di assassinio, mentre in auto si recava in aeroporto.

IRAQ: non è ancora chiaro il numero delle vittime di un triplice attacco coordinato dei militanti dello Stato Islamico ai danni di tre convogli militari nei pressi di Fallujah, nello stato di Anbar.

AFGHANISTAN: quattro ribelli talebani sono stati uccisi dalle forze di polizia afghane dopo che avevano tenuto sotto scacco una guesthouse nell’area diplomatica di Kabul.

PAKISTAN: sette militanti talebani sono stati uccisi dalle forze di sicurezza pakistane, al termine di due raid nei pressi del porto di Karachi.

NIGERIA: i miliziani islamici di Boko Hatam hanno attaccato il villaggio di Gubio,  nel nord-est della Nigeria, uccidendo almeno 37 persone e bruciando circa 400 case.

COREA DEL SUD: emissari di Stati Uniti, Giappone e Corea del Sud si sono incontrati a Seul per affrontare la crescente minaccia nucleare nordcoreana, decidendo un aumento delle sanzioni.

COLOMBIA: l’esercito colombiano ha annunciato di aver ucciso Roman Ruiz, il comandante della 18esima divisione delle FARC, il gruppo ribelle che agisce nel nord della Colombia.

MADAGASCAR: il presidente malgascio Hery Rajaonarimampianina é stato posto in stato d’accusa dal parlamento nazionale, essendo accusato di non aver ancora nominato i membri della Corte Costituzionale.


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...