Resoconto GloPolitico (20.4 – 3.5)

 

DIARIO GLOPOLITICO (20.4.15 – 26.4.15)

La settimana geopolitica si è conclusa con lo straordinario evento, in senso negativo, rappresentato dal sisma verificatosi in Nepal, che avrebbe provocato almeno 3000 morti. Mentre le scosse di assestamento continuano, il numero dei morti aumenta esponenzialmente. Questa settimana si è contraddistinta per i soliti atti di terrorismo: in Libia, i miliziani dello Stato Islamico, hanno mostrato un video in cui vengono uccisi 28 etiopi di religione cristiana, mentre in Somalia, i militanti di al-Shabaab hanno compiuto un attentato ai danni di un bus delle Nazioni Unite, a Garowe, uccidendo 10 persone. Ma la lotta al terrorismo ottiene anche dei risultati: in Francia, la Gendarmeria ha arrestato uno studente algerino di 23 anni che progettava attentati ai danni di chiese, mentre in Italia, la Digos ha spiccato una serie di mandati di arresto ai danni di 24 persone, sospettate di aver compiuto alcuni attentati in Pakistan e di favorire l’immigrazione clandestina. Le forze di sicurezza russe hanno annunciato, invece, di aver ucciso al-Daghestani, l’emiro a capo dell’Emirato Islamico del Caucaso, succeduto allo storico leader Doku Umarov. Forti critiche ci sono state per l’annuncio, fatto dal presidente statunitense Barack Obama, dell’uccisione di due ostaggi, un americano e un italiano, a seguito di un attacco condotto con un drone, in un’area al confine tra Pakistan e Afghanistan. Per una campagna aerea che continua, ce n’è un’altra che si ferma: i sauditi hanno annunciato di aver concluso le operazioni aeree ai danni dei ribelli Houthi nello Yemen. Sul fronte economico ha fatto sensazione l’annuncio del primo  ministro russo Medvedev che ha segnalato che l’economia russa nel primo trimestre farà registrare una diminuzione del 2%.  Sul fronte elettorale sono già stati annunciati i risultati delle elezioni in Kazakhstan, con il presidente uscente Nursultan Nazarbayev vincente con oltre il 97% dei voti, mentre permane molta incertezza sui risultati in Togo e Benin.

 

AGENDA GLOPOLITICA (27.4.15 – 3.5.15)

USA. Il premier giapponese Shinzo Abe in visita negli Stati Uniti (28.4)

ONU. La Lituania assumerà la presidenza di turno del Consiglio di Sicurezza dell’ONU (1.05).

ITALIA. Inizio ufficiale dell’EXPO 2015 (1.05).

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...