Pillole glopolitiche: 31 marzo 2015

 

SIRIA: una coalizione di ribelli, guidati da Jabhat al Nusra, ha preso il controllo della città di Idlib, sottraendo un’importante cittadina al controllo del governo di Damasco.

MALI: un operatore della Croce Rossa Internazionale é stato ucciso da alcuni miliziani jihadisti del Mujao.

PAKISTAN: il governo di Islamabad ha annunciato che si unirà alla coalizione a guida saudita che sta bombardando le posizioni Houthi nello Yemen.

MYANMAR: il governo di Rangoon ha raggiunto un accordo di cessate il fuoco con 16 gruppi ribelli, in quello che potrebbe rappresentare il più grande passo verso la pacificazione del paese asiatico.

UZBEKISTAN: alcuni esponenti del gruppo ribelle denominato Movimento Islamico dell’Uzbekistan (IMU) hanno dichiarato la propria affiliazione allo Stato Islamico.

NIGERIA: il candidato musulmano del nord, Mohammadu Buhari, ha vinto le elezioni presidenziali nigeriane e sarà il nuovo capo dello stato per i prossimi quattro anni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...