Pillole Geopolitiche: 20 gennaio 2015

20150121-135622.jpg

MOZAMBICO: il nuovo presidente del Mozambico, Filipe Nyussi, ha reso nota la lista dei membri del suo governo.

ISIS: i jihadisti dello Stato Islamico hanno pubblicato in rete un video in cui minacciano di uccidere due ostaggi giapponesi, se non verrà pagato un riscatto di 200 milioni di dollari entro le prossime 72 ore.

YEMEN: i ribelli Houthi hanno circondato il palazzo del primo ministro Khaled Bahah, che dovrebbe essere all’interno, nel tentativo di effettuare un colpo di stato.

IRAQ: primo scontro di terra tra i miliziani dell’IS e soldati canadesi appartenenti alla coalizione internazionale.

CONGO: violenti scontri sono avvenuti nella capitale tra forze di sicurezza e manifestanti che protestavano per un possibile slittamento delle elezioni al 2016. Il bilancio finale è di 4 morti.

ZAMBIA: elezioni presidenziali in corso per designare il successore di Michael Sata, morto lo scorso ottobre.

REPUBBLICA CENTRAFRICANA: un operatore ONU è stato rapito nelle capitale Bangui.

CINA: il Fondo Monetario Internazionale ha rivisto al ribasso le stime di crescita della Cina, con un tasso di che per il 2014 dovrebbe attestarsi al 7,4%, mentre per il 2015 dovrebbe scendere ulteriormente al 6,8%.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...