La terza vita di Putin

L’ennesima vittoria di Putin alle elezioni russe e’ la riprova che il sistema russo e’ tutto fuorche’ democratico. Se identificassimo democrazia o elezioni regolari, cioe’ senza brogli, con la sconfitta di Putin credo che incapperemmo in un madornale errore. La vittoria di Vladimir Vladimirovic e’ stata netta, senza dubbi e con dei margini cosi ampo sugli avversari da non lasciare adito a dubbi. Fa specie, sicuramente, vedere che nella Cecenia irredentista Putin abbia ricevuto il 99,7 % dei voti. Ma questa vittoria ci deve far capire come in Russia, di fatto, i poveri votino a favore di Putin, mentre i ricchi contro. E’ solo un fatto di cultura o davvero Putin interpreta meglio le richieste provenienti dai ceti più bassi. Dal punti di vista geopolitico ci deve preoccupare il fatto che quest’uomo, nei prossimi dodici anni, gestira’ le riserve enrgetiche, gad e petrolio, tra le più ingenti al mondo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...